Sanzioni e interessi per la tardiva registrazione del contratto di locazione

I contratti di locazione devono essere registrati entro 30gg della data di stipula del contratto. Se il contratto viene registrato oltre quella data; allora dovranno essere versati, oltre all’imposta di registro dovuta, la sanzione e gli interessi legali previsti per legge.

Se avete Windows potete scaricarvi la calcolatrice gratuita di DATOS per il calcolo delle sanzioni e gli interessi e per la compilazione guidata e la stampa del modello F23.

Sanzioni

L’importo della sanzione viene calcolato in percentuale sull’imposta di registro dovuta. Le percentuali da utilizzare dipendono del tempo trascorso tra la data di stipula e la data di registrazione:

  • 12% (entro il 120° giorno)
  • 15% (entro il anno)
  • Oltre il anno si esegue la registrazione previo versamento della sola imposta+interessi; sarà l’ufficio dell’Agenzia delle Entrate a comunicare e richiedere la sanzione.

Il codice da utilizzare nel F23 per le sanzioni è 671T. Il codice da utilizzare sul modello F24 ELIDE è 1507.

Se si paga entro il 14° giorno dalla scadenza basta versare la sanzione dello 0,2% per ogni giorno di ritardo.

Interessi

Gli interessi legali vanno calcolati sull’importo dell’imposta di registro dovuta tra la data di stipula + 30 gg e la data di registrazione.

Per calcolare gli interessi legali potete scaricarvi la calcolatrice gratuita di DATOS.

Il codice da utilizzare nel F23 per gli interessi è 731T.  Il codice da utilizzare sul modello F24 ELIDE è 1508.

About these ads

3 Risposte to “Sanzioni e interessi per la tardiva registrazione del contratto di locazione”

  1. Antonio Says:

    Salve, Girando su internet ho trovato queste altre percentuali:

    “”Nuove sanzioni in vigore dal 01/04/1998 (art.1 D. Lgs. 473/1997). Dal 1/4/1998, in caso di ritardato pagamento dell’imposta di registro sui contratti di locazione, si applicano le seguenti soprattasse:versamento effettuato tra il 21° ed il 50° giorno: soprattassa del 15%; versamento effettuato tra il 51° ed il 1° anno: soprattassa del 20%; versamento effettuato oltre il 1° anno: soprattassa del 30%. sono inoltre dovuti gli interessi del 2,5% annuo sull’imposta dovuta”””

    Potreste gentilmente dirmi a quale normativa avete invece fatto riferimento nel vostro articolo? Grazie mille


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 44 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: